All posts tagged: Zucca

frittelle, dolci, zucca, carnevale, fritto, carnival, fried dough balls,

Frittelle dolci di zucca

In questi giorni siamo tutti un po’ napoletani, famosi per friggere anche le pietre. Non manca certo la fantasia, da nord a sud è un susseguirsi di castagnole, frittole, ciambelle, chiacchiere e frittelle. Tutti uniti da un unica mania, la frittura. Naturalmente non potevo esimermi, soprattutto con la fantastica scusa del Carnevale. La ricetta è stata ispirata delle graffe napoletane, grandi ciambelle fritte preparate con le patate. Buonissime, soffici e profumate, da provare almeno una volta nella vita!

Vota:

zucca, patate, pumpkin, potatoes, uova, formaggio, Pumpkin, potatoes, eggs, cheese, gratin

Gratin di zucca e patate

Questo gratin di zucca e patate si prepara come fosse una parmigiana di melanzane, per essere proprio precisi bisognerebbe friggere fette di patate e zucca e poi infornarle con parmigiano e mozzarella. Ho provato invece una versione più leggera e salutare, per consumare la mia zucca gigante! Quando si prepara un pranzo per molti ospiti le preparazioni al forno sono fondamentali. Permettono infatti di cucinare con anticipo in modo da potersi dedicare agli ospiti senza essere occupati ai fornelli.

Vota:

zucca, patate, pumpkin, potatoes, uova, formaggio, Pumpkin, potatoes, eggs, cheese, gratin

Zucca e patate al gratin

Questo gratin di zucca e patate si prepara come fosse una parmigiana di melanzane, per essere proprio precisi bisognerebbe friggere fette di patate e zucca e poi infornarle con parmigiano e mozzarella. Ho provato invece una versione più leggera e salutare, per consumare la mia zucca gigante! Quando si prepara un pranzo per molti ospiti le preparazioni al forno sono fondamentali. Permettono infatti di cucinare con anticipo in modo da potersi dedicare agli ospiti senza essere occupati ai fornelli.

Vota:

Orzo integrale con zucca e speck

L’orzotto va di moda ormai, una alternativa sfiziosa al solito risotto. La preparazione dovrebbe seguire le regole del risotto tradizionale, con burro cipolla e brodo vegetale. Ma l’orzo, soprattutto quello integrale, ha tempi di cottura un po’ più lunghi.

Ho preparato l’orzo con anticipo e poi l’ho insaporito con zucca e speck. L’orzo integrale va messo a bagno la sera prima e poi cotto per 40 minuti. Ne preparo sempre in abbondanza in modo da poterlo usare in insalate, polpette e preparazioni varie. Con la zucca è davvero squisito.

Vota: