All posts tagged: Biscotti

lacaccavella, mtc56, frolla, biscotti, farro, cacao, amarena, frollaclassica

Biscotti di farro ripieni con cacao e amarene (frolla classica)

Piovono biscotti in questo splendido aprile. La cucina è stata invasa da profumo di burro e vaniglia. La sfida del mese per l’MTChallenge riguarda appunto i biscotti. Si fa presto a dire biscotti, confesso che fin’ora li avevo sempre preparati senza pensare troppo alla lavorazione e alla temperatura degli ingredienti. Quindi ne ho approfittato per imparare e sperimentare, tanto se non vengono perfetti, sono sempre buoni da mangiare.

Sono riuscita a salvare tre prove, le altre te le risparmio. Per la prima ricetta ho utilizzato una frolla classica. Se vuoi approfondire i vari metodi, ti consiglio di dare un’occhiata al dettagliatissimo post di Dani e Juri, i vincitori della sfida precedente dal blog Acqua e Menta, per appuntarti le ricette collaudate. Ovviamente il gruppo si è scatenato, qui trovi tutte le ricette, io mi riprometto di provarle tutte!

Vota:

lacaccavella, ravioli, dolci, alforno, castagne, cioccolato

Ravioli dolci al forno con castagne e cioccolato

Oggi si festeggia S. Apollonia, la protettrice dei denti. In occasione della tradizionale festa, in un piccolo paesino della Brianza (Viganò), si preparano i ravioli dolci. Il Calendario del Cibo Italiano, promosso dall’Aifb, oggi celebra questi dolcetti deliziosi.

Puoi curiosare sulla storia e le origini di questa tradizione nella pagina dedicata alla Giornata Nazionale dei Ravioli Dolci di S. Apollonia. La bravissima Manuela Conti si è occupata dei festeggiamenti ufficiali. Io partecipo alle celebrazioni riproponendo una piccola ricetta, con la mia versione dei ravioli dolci … quelli di Benevento.

La ricetta in questione è una versione modificata di un dolce tipico di Benevento. Si prepara per le festività natalizie ed è rigorosamente fritto. I ravioli fritti beneventani sono una dolce tradizione nei pranzi di Natale in famiglia. Ho provato a cuocerli al forno e ad apportare qualche modifica alla ricetta tradizionale.

Facendo parte della cultura culinaria popolare, i ravioli fritti non hanno una ricetta ufficiale. Ogni famiglia e ogni piccolo paese ha la sua preferita e potrebbe giurare di possedere quella giusta. Ma io considero questo tipo di tradizioni open source, aperte a modifiche, aggiunte e sperimentazioni. Quindi non avere paura, puoi provarli anche fritti in olio di girasole, o arricchiti con altri ingredienti, come noci o frutta secca.

Vota:

lacaccavella, biscotti di mosto, marchigiani, utunno, marche, mosto, uva, grape juice, cookie, autumn, fall, cookies

Biscotti di mosto marchigiani semintegrali con pasta madre

Qui nelle Marche autunno è sinonimo di biscotti di mosto, il loro profumo invade case e panetterie. Ne avevo già parlato nei primi mesi di questa bella esperienza con il blog. Ma mi ero limitata ad assaggiarli per voi e a condividere una ricetta di famiglia. Finalmente ho provato a farli dopo insistenti richieste di P. che ne va particolarmente ghiotto.

In questo periodo è capace di uscire appena sveglio pur di averli freschi per la colazione, e vi assicuro che per lui, notoriamente poco mattutino, è davvero un sacrificio. Se devo essere sincera però quelli che si trovano in giro hanno un piccolissimo difetto, non me ne vogliano i marchigiani. La loro morbidezza dura all’incirca mezza giornata. Probabilmente sarà per la presenza massiccia del lievito di birra, che li rende soffici e morbidi.

Vota:

lacaccavella,Biscotti, Cocco, Dolcetti, Zenzero, Limone, Sweets, Cookies, Coconut, Ginger, Lemon, Senza burro, No butter

Dolcetti integrali al cocco con zenzero e limone, senza burro

[Coconut cookies with ginger and lemon] scroll for english version Adoro preparare biscotti e mi piace molto il profumo del cocco con il limone. Questi dolcetti sono semplicissimi da preparare e si prestano anche come ricetta di recupero per consumare gli albumi avanzati dalla preparazione di altri dolci o creme. Si presentano molto bene e con il minimo sforzo siamo pronti per il te delle cinque, ancora meglio se al bergamotto!

Vota:

lacaccavella, taralli, taralli dolci, easter, pasqua, cookies

Taralli dolci di Pasqua

Sono molto legata a questi taralli, si preparano sempre in questo periodo per accompagnare la colazione. Tipici dell’entroterra campano, erano usati per non sprecare la pasta frolla rimanente dal confezionamento delle pastiere. Semplicissimi da preparare, sono anche un’ottima idea regalo. Basta confezionarli con una bella carta colorata e voilà! In realtà in casa mia si passavano le nottate a preparare pastiere e taralli da regalare! Vi lascio immaginare il profumo.

La versione ufficiale li vuole grandi e rotondi come questi, ma ho voluto preparare una versione rivisitata, con farina integrale e con una parte al cioccolato. Per la versione rotonda basta formare dei bastoncini e disporli a formare una ciambella. Le ricette tradizionali di questo periodo prevedono l’uso dello strutto, ma io mi rifiuto! In realtà lo strutto contribuisce alla fragranza e alla morbidezza, ma non mi piace l’effetto di pesantezza che regala dopo averlo mangiato. Ho sostituito con il burro e in versioni estreme si potrebbe anche con l’olio.

Vota: